Nhow Hotel Milano “Materica”

Se al Nhow Hotel si scatena la materia, Adrenalina risponde scegliendo forme le forme iconiche quasi scultoree di Motonda, pezzo rispolverato dall’archivio storico, rivestita in feltro come le poltroncine Nina, tondeggianti e minimaliste, quasi a non volere rubare la scena a Motonda.
La collezione Bigala crea invece un’isola di chiacchiera e lavoro nella quale si avvicendano materiali e colori che lasciano il segno. Velluti, metalli e jaquard elasticizzati, un viaggio sensoriale in un’isola dove rifugiarsi in tranquillità, mentre si ricaricano i dispositivi elettronici nelle prese integrate in poltrone e divani.

Curatore: Elisabetta Scantamburlo – Ph: Jacopo Manghi

Collezioni utilizzate in questo progetto

Scarica magazine progetti

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL

Ti è piaciuta questa referenza?

Saremo lieti di fornirti tutte le informazioni e il supporto all’acquisto del prodotto.

Per qualsiasi info

Contattaci qui

Potrebbero interessarti anche

Nhow Hotel Milano “Wemen”

Nhow Hotel Milano “I love nhow”

Nhow Hotel Milano “Hello Stranger!”